Skip to main content

Immunoterapia e leucemia linfoblastica acuta

By Novembre 2, 2017Novembre 15th, 2021No Comments
Dai congressiInterviste

L’immunoterapia sta cambiando la pratica clinica nel trattamento della leucemia linfoblastica acuta? Quali sono soprattutto gli sviluppi futuri legati all’utilizzo dell’interessante anticorpo monoclonale blinatumomab? Lo abbiamo chiesto a Roberto Foà, Direttore del Dipartimento Biotecnologie cellulari ed Ematologia all’AOU Policlinico Umberto I (Sapienza – Università di Roma), durante il Congresso 2017 della Società Italiana di Ematologia (SIE) da poco conclusosi a Roma.