Skip to main content

LMA FLT3-mutata, presente e prossimo futuro

By Luglio 14, 2021Novembre 15th, 2021No Comments
Dai congressiInterviste

Gli update dello studio ADMIRAL confermano efficacia e sicurezza di gilteritinib nel trattamento della leucemia mieloide acuta con mutazione del gene FLT3 e aprono la strada al possibile utilizzo anche nel post trapianto HSCT. L’opinione di Giovanni Martinelli, Direttore Scientifico Istituto Romagnolo per lo Studio dei Tumori “Dino Amadori” IRCCS.