Skip to main content

Mieloma multiplo, diagnostica di nuova generazione per l’ottimizzazione degli outcome

Intervista a Claudio Cerchione By Giugno 4, 2024No Comments
IntervisteSpecialiDai congressiNews

Integrare la Whole Body MRI con la “tradizionale” PET TAC, affiancando un approfondito studio biologico e di caratterizzazione molecolare. Questa la chiave di volta per ottimizzare il percorso diagnostico e di stadiazione del mieloma multiplo e consentire un approccio terapeutico sempre più individualizzato. L’overview di Claudio Cerchione, Dirigente Medico Ricercatore Istituto Romagnolo per lo Studio dei Tumori “Dino Amadori” – IRST IRCCS.