Skip to main content

EHA 2024

L’oncoematologia europea s’incontra a Madrid dal 13 all’16 giugno 2023 per celebrare l’edizione annuale della European Hematology Association (EHA) presso il Centro Congressi IFEMA e, ovviamente, online.
Grande attesa per gli highlights che coprono un ampio spettro di argomenti scientifici di ricerca clinica e di base in tutti gli ambiti di patologia.
Riunioni presidenziali e plenarie, educazionali, una fittissima agenda di presentazioni orali e l’imperdibile sessione poster che riunisce clinici e ricercatori in un animato dibattito su novità e prospettive per il prossimo futuro.
Come sempre un appuntamento imperdibile per tutti gli addetti ai lavori e non solo…

Mieloma multiplo di nuova diagnosi, insights dallo studio IMROZ

Gli outcome dello studio evidenziano come l’aggiunta di isatuximab alla tripletta bortezomib, lenalidomide e desametasone abbia ridotto significativamente il rischio di progressione di malattia o di morte.
Intervista a Elena ZamagniLuglio 2, 2024

Emoglobinuria parossistica notturna, nuove conferme per pegcetacoplan

Da EHA 2024 interessanti update nel trattamento della emoglobinuria parossistica notturna (EPN) con nuove conferme d'efficacia e sicurezza per l'inibitore del C3 pegcetacoplan.
Intervista a Bruno FattizzoLuglio 2, 2024

Mieloma multiplo, non si ferma la “rivoluzione terapeutica”

Continua la “rivoluzione” nel mieloma multiplo con molteplici opzioni di associazione in tutte le linee di trattamento.
Intervista a Claudio CerchioneGiugno 16, 2024

Interessanti evidenze nel trattamento della trombocitopenia immune

Avatrombopag, appartenente alla classe dei TPO mimetici, ha evidenziato significativi outcome di rapidità d'azione e risposte sostenute nel tempo.
Intervista a Valerio De StefanoGiugno 16, 2024

Nuovi scenari nelle leucemie acute, un’overview

Moltissimi gli update nei diversi setting di patologia: inibitori di menina, anti BCL-2 e CAR T autologhe aprono a nuovi scenari.
Intervista a Cristina PapayannidisGiugno 16, 2024

Notizie

Linfomi r/r, i bispecifici “lanciano la sfida” alle CAR T

Segnali importanti nel trattamento dei linfomi giungono dagli anticorpi bispecifici che anche in terapia di combinazioni "lanciano la sfida" alle CAR T.
Intervista a Stefano LuminariGiugno 16, 2024

Mieloma multiplo r/r, tutti i vantaggi della CAR T ide-cel

Nei pazienti con MM di nuova diagnosi una singola infusione di ide-cel  ha, quindi, dimostrato un rapporto rischio-beneficio favorevole.
Giugno 16, 2024

LMC Ph+, importanti conferme per lo STAMP inhibitor asciminib

Nella LMC Philadelphia-positiva miglioramenti clinicamente rilevanti con lo STAMP-inihibitor asciminib.
Giugno 16, 2024

CML, dai PROs imprescindibili dati di qualità di vita

È sempre più evidente che la valutazione dei risultati clinici non possa prescindere dai dati di qualità di vita provenienti dai patient- reported outcomes.
Intervista a Fabio EfficaceGiugno 15, 2024

Leucemie ad alto rischio, le nuove linee guida

Le nuove linee guida per il trattamento delle leucemie acute ad alto rischio confermano il ruolo centrale del trapianto di CSE in questo setting.
Intervista a Michela RondoniGiugno 15, 2024

Ricerca traslazionale nel mieloma multiplo, il valore del networking

A tal fine l'EHA ha lanciato quest'anno un interessante "Mentor Program" a supporto dei giovani ricercatori.
Intervista a Alessandra RomanoGiugno 15, 2024
Tutto su EHA 2024