Skip to main content

Dalle nuove combinazioni un importante upgrade nel mieloma multiplo r/r

By Luglio 2, 2021Novembre 15th, 2021No Comments
Dai congressiInterviste

L’aggiunta di isatuximab alla combinazione carfilzomib e desametasone (Kd) costituisce un importante upgrade nel trattamento di pazienti adulti con mieloma multiplo recidivato sottoposti ad almeno una precedente terapia. L’overview di Elena Zamagni, Istituto di Ematologia ‘L. A. Seràgnoli’, IRCCS Università degli Studi – Policlinico S. Orsola-Malpighi di Bologna.