SIE 2021

La ricerca italiana apre nuove strade nella cura dei tumori del sangue. Il fronte più avanzato della ricerca nel trattamento delle patologie ematologiche è infatti protagonista al 48° Congresso Nazionale della Società Italiana di Ematologia (SIE) celebrato a Milano, finalmente anche in presenza, dal 24 al 27 ottobre 2021.
In particolare, negli ultimi 24 mesi, la storia di due neoplasie del sangue è cambiata radicalmente, proprio grazie a studi condotti nel nostro Paese che guidano l’avanzata dell’immunoterapia con le CAR T e con gli anticorpi bispecifici. Nei linfomi aggressivi, è vivo il 40% dei pazienti trattati con la terapia cellulare con CAR T. E, nella leucemia linfoblastica acuta, gli anticorpi bispecifici permettono di costruire un “ponte” tra il tumore e le cellule di difesa del sistema immunitario, con risultati molto importanti: ottiene la remissione il 98% dei pazienti trattati con questo approccio innovativo, senza chemioterapia.
La vaccinazione dei pazienti ematologici contro il SARS-CoV-2 è un altro tema caldo visto il tasso di mortalità dell’infezione da Covid-19 in questo setting di pazienti.
La SIE ha a tal fine prodotto nuove linee guida sulla gestione di questa vaccinazione nei pazienti affetti da malattie ematologiche sia neoplastiche sia benigne.

Dalla SIE arriva anche l’impegno in un progetto di standardizzazione molecolare che riguarda le neoplasie mieloidi e la leucemia linfatica cronica ed è focalizzato sulla malattia minima residua valutata con sistemi di sequenziamento genico di nuova generazione.

Ruolo della SIE durante la pandemia e nuove frontiere terapeutiche

L'Ematologia italiana ha "retto" l'impatto della pandemia da COVID-19, grazie anche all'importante supporto organizzativo dalla SIE. L'overview di Paolo Corradini.
Novembre 2, 2021

Attività trapiantologica, conferme dall’analisi di benchmarking

L’analisi di benchmarking ha evidenziato come l'attività trapiantologica non si sia interrotta durante l'emergenza da COVID-19. Il commento di Fabio Ciceri.
Novembre 2, 2021

LLC a caratteristiche prognostiche sfavorevoli, quali evidenze?

In questo difficile setting l'associazione venetoclax-rituximab ha ottenuto alti tassi di risposta e di MRD-negatività. Le parole di Francesca Mauro.
Novembre 2, 2021

Mieloma multiplo r/r, ulteriori combinazioni in seconda linea

Il continuo ampliarsi del ventaglio terapeutico ha aperto nuovi scenari in seconda linea e oltre. L'opinione di Elena Zamagni,
Novembre 2, 2021

Da IMPROVE interessanti dati d’efficacia nella LLC

Un approccio guidato dalla risposta al trattamento in termini di rilevabilità della malattia minima residua. Il punto di Lydia Scarfò.
Novembre 2, 2021

Linfoma follicolare, update dallo studio FOLL12

Lo studio di ampio respiro è stato condotto dalla FIL con metodiche integrate. Ne parliamo con Stefano Luminari.
Novembre 2, 2021

Al via il Congresso SIE 2021

Si rinnova fino al 27 ottobre a Milano l’appuntamento con il 48° Congresso Nazionale SIE “Tumori del sangue: la ricerca italiana guida la nuova era della cura”.
Ottobre 25, 2021
Tutto su SIE 2021