Skip to main content

Anti BCL-2 nel trattamento della leucemia mieloide acuta, un’overview

By Dicembre 16, 2019Novembre 15th, 2021No Comments
Dai congressiIntervisteNews

Fabrizio Pane, Direttore U.O. Ematologia e Trapianto CSE – AOU Federico II, Napoli, in un’overview da ASH 2019, sottolinea come il trattamento della leucemia mieloide acuta sia stato rivoluzionato dall’avvento di farmaci a bersaglio intacellulare, come l’anti BCL-2 venetoclax, con risultati lusinghieri anche in particolari sottogruppi di pazienti.